Alla fine ieri ho rinunciato a finire. Tentare di mettere ordine a un paio d’anni di esperimenti, fatti per lo più senza metodo e perseveranza, richiede molto più tempo di quello che speravo. Oggi continuo con questa esplorazione del passato, più o meno recente.

GitHub: resti di altri Progetti

Su GitHub ci sono ancora dei resti altri progetti vecchi:

Itch.io

Oltre a tutto questo nella mia pagina itch.io ci sono 4 giochi, a diversi livelli di sviluppo

  • Nero Cactus’s Adventures (in Development), che non è per niente in sviluppo. Un semplicissimo arcade con protagonista un cactus
  • RoboDante di cui ho parlato prima
  • solo DICE un gioco solitario, devo dire abbastanza ben fatto. Come altri progetti, l’ho quasi finito, ma poi mi sono annoiato.
  • Hamurabi, il classico gioco testuale di strategia. Questo invece è completo. Non penso di dover aggiungere niente altro.

Progetti personali

Non è ancora finita. Purtroppo. Ci sono anche alcuni progetti personali custoditi tanto gelosamente quanto inutilmente:

  • City Builder - General: il tentativo di creare un metodo generale per generare sei semplici giochi city builder. Fermo allo stato embrionale
  • Dust Settle: un semplicissimo sparatutto a scorrimento verticale. C’è la struttura di base, manca tutto il resto
  • Apple Ninja: boh, penso che l’idea fosse un gioco con una mela ninja
  • ShootingMaya: uno sparatutto dove i nemici sono degli idoli Maya. L’idea è carina, lo sviluppo anche abbastanza avanti. Però ho incontrato dei problemi con il creare un po’ di varietà nel gioco
  • Lancia La Corda: questo può avere ancora un suo interesse. Un semplice gioco dove muoversi solamente lanciando una corda. Mi ero intrippato sul creare un editor per i livelli. Forse è un progetto da recuperare
  • Gimel: non mi ricordo assolutamente perché mi ero messo in testa di creare un gioco in cui il protagonista poteva saltare solamente in alcuni punti e aveva tre corpi su tre livelli di gioco diversi. E men che meno so più del perché di questo nome
  • One Life: un gioco concettuale dove vivere una vita fittizia. Ogni evento è rappresentato da un rettangolo. Idea interessante ma era noioso giocarci
  • Tinu Cthulhu: l’idea era di creare un semplice gioco gestionale per smartphone. Il nome è completamente sbagliato
  • THANOSS - There Are No Simple Solutions: l’idea era di creare una versione digitale del gioco da tavolo Austerity. Non sono andato molto avanti
  • Solitaire DICE: quello che poi è diventato solo DICE
  • NERO CACTUS - JUMPING CACTUS: la versione eternamente in sviluppo di Nero Cactus Adventures
  • Esploratore di Pianeti: l’idea era di fare un gioco di esplorazione spaziale, ma poi alla fine mi sono appassionato alla parte di creazione dei sistemi stellari necessari per popolare il gioco. Non ho finito né l’uno né l’altro, ma sarebbe una idea carina salvare qualcosa dalle funzioni necessarie per creare i vari sistemi solari.
  • Conway: un semplice gioco di Conway. La parte fondamentale è completa, mancano alcuni dettagli. Tutto sommato un bel lavoro che meriterebbe una seconda possibilità
  • C2 - 4rnd Common Word: una semplice app per generare password. Il progetto è completo e pubblicato online qui
  • Dot Hunter: un gioco che per un certo tempo ho anche lasciato pubblicato su Google Play. Poi ho deciso che non mi piaceva. Sbagliavo.
  • Save the Wall: come sopra
  • Bubble Pop Madness: un semplice gioco in cui scoppiare le bolle di sapone
  • 20 Times Cactus: la versione pubblicata di la versione eternamente in sviluppo di Nero Cactus Adventures
  • Hamurabi: la versione pubblicata di Hamurabi
  • SquareTune: un generatore procedurale di musica, pubblicato qui

Oltre a questo ci sono, da sistemare, una miriade di piccoli file ognuno con dentro un solo esempio specifico. Direi che per il momento è abbastanza.

Scrivi un commento