Indice delle Cose Notevoli #5

Published at 4 dic 2022

Indice delle Cose Notevoli #5

Questa settimana non ho avuto molto tempo per scrivere, e in realtà nemmeno per leggere. Però sono comunque incappato in alcuni articoli interessanti. Penso valga la pena di condividerli, con il futuro me e con chiunque altro voglia leggerli. Quindi, anche questa domenica, è il momento dell’indice delle cose notevoli.

Goodhart’s Law: when a measure becomes a target, it cease to be a good measure.

by sketchplanations

Immagine

La legge di Goodhart è una legge che afferma che quando una misura diventa un obiettivo, allora smette di essere una buona misura. È un concetto con cui mi sono scontrato diverse volte negli ultimi tempi, in ambito lavorativo. Ed è qualcosa che dovrò approfondire ancora in futuro.

Ma il mio consiglio non riguarda solamente questo articolo. Tutto il sito è zeppo di vignette e spiegazioni, sia di cose “importanti” sia di cose più frivole. È uno di quei posti in cui è facile perdersi per ore, e che vale la pena di visitare.

I Made AI Art For A Month… Here’s What Happened

by Brenda Covarrubias

Immagine

Durante i miei esperimenti con l’arte generata dall’intelligenza artificiale ho trovato questo post di Brenda. Offre un punto di vista interessante sulla questione, ed è stata una lettura interessante.

Più in generale, non ho ancora deciso cosa ne penso. Le illustrazioni, i disegni, i dipinti generati dalle AI sono arte? Da un certo punto di vista credo di sì. In particolar modo se vengono integrate in un’opera più completa. In secondo luogo penso anche che spesso i risultati sono di qualità scadente e banali.

AI Illustrates Led Zeppelin’s Stairway to Heaven

by HungryMinded

Immagine

In questa storia HungryMinded prova a usare 2 AI (MidJourney e DreamStudio) per illustrare un classico della musica rock. Il risultato è davvero interessante, e mi ha fatto venire voglia di provare a fare qualcosa di simile.

Reflection! Cool Effects with -webkit-box-reflect

by ChokCoco

zoom-01.gif

Non se avrò mai occasione di provare questo effetto, ma questo post illustra alcuni modi interessanti per usare -webkit-box-reflect. L’effetto che mi piace di più permette di creare dei pulsanti con un effetto di riflessione. Come quello nell’immagine (questo il codepen per provare).

Mi piace anche la possibilità di usarlo per generare dei pattern geometrici.

Why “Publish Consistently” Is Sometimes Horrible Advice

by David B. Clear

Immagine

Per finire, questa storia ragiona su come capire quando si sta pubblicando troppo. David indica 3 punti da tenere presente:

  1. Your stories stink
  2. Writing no longer excites you
  3. You can’t catch a breath to actually improve

Al di là del titolo ad effetto, penso abbia ragione su un aspetto. Pubblicare e scrivere sono due cose diverse. Puoi scrivere, anzi, dovresti scrivere ogni giorno in modo da poter migliore e crescere. Ma non è obbligatorio pubblicare ogni giorno.

Onestamente non ho nè l’esperienza né la competenza per affrontare in maniera approfondita questo aspetto. Però approfitto di quest’ultimo suggerimenti per farmi i complimenti da solo. Il mese di novembre è stato un mese di crescita per me. Per la prima volta ho raggiunto le 10.000 views (in un mese), e questo rappresenta un piccolo traguardo di cui vado fiero. Inoltre, con una certa sorpresa, sono diventato un Top Writer, nella categoria Arte. Sono soddisfazioni piccole. Ma mi hanno reso contento.