Alla fine ho deciso di abbonarmi a Medium, mi sono reso conto che non pagare 5€ al mese per un sito che consulto quotidianamente è, beh, non corretto. Nonostante sia possibile leggere gratis praticamente tutto con il classico trucco del mostra in modalità incognito penso sia corretto sostenere, anche con poco, chi produce una tale quantità di materiale di qualità.

Ok, la rima è terribile. Ma questo post è semplicemente un pensiero per ricordare a me stesso una verità basilare: non sempre è giusto avere gratis tutto. Per quanto possa apparire una scelta da furbi, alcune cose vale la pena pagarle. Anche solo per aiutare a garantire loro un futuro.

Oggi ho deciso di abbonarmi a Medium, perché ho calcolato che posso permettermelo. Ma non sarà l’unico abbonamento che farò. Voglio sostenere anche alcuni progetti su Patreon, in futuro, e sottoscrivere Il Post. Quindi, come promemoria:

Scrivi un commento